Stasera parte il Memorial Pirazzi: prove d’Europa per la Cimberio

0
16

Parte stasera al PalaWhirlpool il Memorial Pirazzi, il quadrangolare organizzato da Pallacanestro Varese con il sostegno di Cipir Utility che vedrà la partecipazione oltre dei biancorossi, dell’Alba Brlino, la squadra più famosa del basket tedesco nella quale giocano l’ex canturino DeShaun Wood, il veterano Schultze e il talento Deon Thompson; della BC Astana Tigers, allenata da Matteo Boniciolli, e della BC Donetsk, la squadra ucraina che lo scorso anno ha vinto lo scudetto e parteciperà ai prossimi preliminari di Eurolega.
Stasera alle ore 18 gli ucraini affronteranno i tedeschi, mentre alle 20:30 i padroni di casa se la vedranno con i kazaki. Domani, invece, alle 18 finale per il terzo posto, mentre alle 20:30 la finale che aggiudicherà il trofeo.
La storia del Memorial ufficialmente inizia nel 2001 con l’unione di forze positive tra l’organizzatore di eventi sportivi Beppe Ramenghi e i fratelli Antonio e Fabio Pirazzi, persone storicamente appassionate di basket e membri del Consorzio “Varese nel cuore”. La scomparsa nel 2001 di Vittorio, fondatore della ditta CIPIR di Premosello e genitore dei due fratelli, li induce a pensare una manifestazione, ovviamente di basket, in ricordo di papà Vittorio. Le premesse di questa proficua collaborazione cominciano già nel 1997 quando si riesce a riempire con 1200 persone il palazzetto di Verbania in occasione della sfida amichevole tra Pallacanestro Varese e Dayton University. A seguire nel 1999 e 2000 le collaborazioni per il torneo di Arizzano e il Clinic Internazionale. Nel 2000 Tappa di Beach&basket e l’anticipo della neonata manifestazione Supercoppa Italiana tra Pallacanestro Cantù e Pallacanestro Biella, neopromossa in Serie “A1”. Altro “pienone” questa volta ad Omegna, dove spicca la presenza di Wally Walker presidente dei Seattle Supersonics della NBA, con più di 800 persone festanti e stipate nel palazzetto e folta rappresentanza di tifosi da Biella.

L’albo d’oro
2001 OREGON SCIENTIFIC CANTU’; 2002 LAURETANA BIELLA; 2003 METIS VARESE; 2004 EDIMES PAVIA; 2005 KHIMKY MOSCA; 2006 LUGANO TIGERS; 2007 UAT TLAXCALA MEXICO; 2008 FORTITUDO BOLOGNA; 2009 VIRTUS FORTE BOLOGNA (nella foto).