Nel fine settimana che ha assegnato i titoli nazionali di nuoto paralimpico sono stati ufficializzati i nomi della rappresentativa azzurra protagonista alle prossime paralimpiadi di Londra. Come previsto la provincia di Varese sarà rappresentata da Fabrizio Sottile e Federico Morlacchi. Niente da fare invece per la giovane Arianna Talamona alla quale è stata preferita la più esperta Imma Cerasuolo. Per Arianna non si tratta certo di una bocciatura. Il talento e la sua giovane età la ripresenteranno certamente tra i protagonisti alle Paralimpiadi di Rio nel 2016.
Questi gli 11 azzurri convocati dal CT Riccardo Vernole per di le Paralimpiadi di Londra:
1) Bensi Nicolo’ 1985 (Circolo Canottieri Aniene), Bettella Francesco 1989 (Aspea Padova), Bocciardo Francesco 1994 (Asd Formidabile Srl), Ferrarin Michele 1971 (Gruppo Promozionale S. Michele Verona), Morelli Efrem 1979 (Polisportiva Bresciana No Frontiere On), Morlacchi Federico 1993 (Pol.Ha Varese), Sottile Fabrizio  1993 (Fiamme Gialle), Camellini Cecilia 1992 (Asd Tricolore – R.E.), Cerasuolo Immacolata  1980 (Asd Nuotatori Campani), Chiarioni Stefania 1979 (Circolo Canottieri Aniene), Romano Emanuela 1990(Asd Nuotatori Campani).

[email protected]