Ieri la Sommese, nella gara d’andata dei playoff nazionali, è stata parecchio sfortunata contro l’Union Ripa la Fenadora. Un palo, una traversa e un rigore sbagliato. Certe gare nascono storte, giochi bene, ma la palla non entrava nemmeno con le mani.
Marco Spilli, tecnico dei nerazzurri, analizza così la gara: “Sull’uno a uno saremmo andati la più tranquilli, ma la sostanza non cambia molto: dobbiamo comunque andare la per fare gol. E io sono sicuro che glielo facciamo”. La Sommese ha giocato meglio e ha dimostrato di essere anche più forte, tenendo il pallino del gioco per tutto l’incontro e fallendo diverse occasioni, specialmente nel primo tempo: “Abbiamo preso gol nell’unica occasione che hanno creato. Tino, forse, ha qualche responsabilità, ma non gli posso rimproverare nulla perché a lui chiedo di spingere molto ed è arrivato tante volte in area avversaria creando sempre pericoli, si è anche procurato il rigore”.
IL CASO – Non hanno preso parte alla gara Malick M’Baye e Mamouk Fall, i due colored che per tutta la stagione sono stati parte integrante di questa squadra: come mai? “Chiedetelo alla società, io non ne so nulla”, è la risposta di mister Spilli. Parola dunque al Direttore Sportivo Franco Tosca che, con molta amarezza, afferma: “Sinceramente non lo so. Sono spariti questa settimana, senza avvisare e senza dire nulla. Non so dove siano. Sono molto deluso perché per tutta la stagione li abbiamo sempre pagati e trattati come meglio non avremmo potuto fare, e questo è il ringraziamento. Spero non gli sia successo nulla, ma è sinonimo di poca serietà”.
La Sommese partirà domani alla volta del Veneto, dove mercoledì alle 16 giocherà la gara di ritorno sul terreno dell’Union Ripa la Fenadora: occorrerà vincere con due gol di scarto per passare il turno. Sul punteggio di 0-1 al termine dei novanta minuti si procederà con supplementari ed, eventualmente, calci di rigore. La vincente affronterà chi avrà la meglio tra Airaschese e Real Vicenza: all’andata, in Piemonte, è finita con un pari a reti bianche.

f.l. ([email protected])