Si svolgerà domenica a Pisa l’Assemblea Nazionale Elettiva della Federazione Italiana Canottaggio. Sono due i candidati alla carica di Presidente per il quadriennio 2013-2016. Si tratta di Giuseppe Abbagnale, già Vicepresidente dal 2001 al 2004, e di Enrico Gandola, attuale Presidente.
Sono sedici i candidati per i sette posti previsti all’interno del Consiglio Federale in rappresentanza degli Affiliati: Renato Alberti, Guglielmo Cannone, Stefano Comellini, Dario Crozzoli, Giuseppe Maria Cudia, Rossano Galtarossa, Mario Luigi Italiano, Luciano Magistri, Giovanni Mancini, Giovanni Marchettini, Giovanni Miccoli, Sergio Morana, Marcello Scifoni, Davide Tizzano, Pasquale Triggiani e Andrea Vitale.
Alla carica di Consiglieri rappresentanti gli Atleti, ci sono sei aspiranti: Lucilla Aglioti, Lorenzo Bertini, Sara Bertolasi, Pierpaolo Frattini, Enrica Marasca e Antonio Prezioso. I due atleti più votati verranno eletti. In quota Tecnici, per un posto, ci sono due pretendenti: Pietro D’Antone e Domenico “Mimmo” Perna.
Alberto Belgeri, Vincenzo Gambaruto, Antonio Marino Salerno, Orazio Milano,

 Giuseppe Pintabona e Sergio Rossi concorreranno alla carica di Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti. Antonio Cascone, Emilia Lodigiani e Francesco Palermo Patera si candidano per diventare Procuratore Federale. Simone Colla e Francesco Grimaldi alla carica di Presidente, Pietro Biggio, Barbara Icardi e Biagio Terrano alla carica di componenti: questi i nomi dei candidati alla Commissione di Giustizia e Disciplina. Arnaldo Cogni e Stefano Scovazzo sono in corsa per la presidenza della Commissione d’Appello, per la quale verranno eletti due membri effettivi ed un supplente tra Maurizio Barabino, Giorgio Bragato

, Andrea Codemo, Valentina Minelli e Michela Quagliano.
Avranno diritto al voto i rappresentanti di 189 affiliati, i 21 rappresentanti dei Tecnici ed i 44 rappresentanti degli Atleti.

[email protected]