Sono uscite le designazioni arbitrali per la gara che una città intera sta aspettando da ben 37 anni.
Ad arbitrare Varese e Sampdoria nella finale di ritorno dei playoff, sarà Gianpaolo Calvarese, della sezione di Teramo che, ad ora, non ha ancora mai portato fortuna ai biancorossi; nelle cinque occasioni durante le quali l’arbitro abruzzese ha incrociato i lombardi, infatti, il Varese non ha mai vinto, conseguendo tre pareggi, contro il Padova in casa la scorsa stagione e nelle trasferte di quest’anno contro al “San Nicola” e all’ “Euganeo” (nella foto mentre espelle Pucino, ndr), e due sconfitte, contro il Catania in Coppa Italia l’anno scorso e contro la Reggina per 3 a 2 durante questa stagione.
Discorso simile anche per i due assistenti, Alfonso Marrazzo di Tivoli e Alessandro Costanzo di Orvieto, i quali però, contano diversi successi biancorossi sotto il loro controllo, tra cui il 3 a 0 al Padova del 14 ottobre scorso o la goleada (4 a 0) contro l’Ascoli in occasione del 19° turno del girone di ritorno.
Massimiliano Velotto della sezione di Grosseto, sarà il quarto uomo.

[email protected]