Amara sconfitta per la Primavera del Varese che dopo una partita dominata perde nei minuti finali in casa del Chievo. 2-0 il risultato finale firmato da Ekuban che approfitta di un errore in uscita di La Gorga e da Cisotti che raddoppia su contropiede.
Nel primo tempo il Varese spreca clamorosamente due occasioni con Zamparo che spedisce addosso al portiere su rigore e poi, tutto solo in area, si incespica sul pallone. Anche Forte spedisce a botta sicura addosso al numero uno gialloblù. Nella ripresa Picinotti colpisce di testa la traversa e anche El Wardi tira addosso al portiere a botta sicura.
Grande l’amarezza del tecnico Bettinelli: “In campo si è vista solo una squadra: la nostra. Abbiamo fatto la partita mentre gli avversari si sono solo difesi. Purtroppo abbiamo pagato a caro prezzo degli errori. La differenza l’hanno fatta il loro portiere che ha parato di tutto e le nostre punte che invece hanno sbagliato troppo”.

Varese:La Gorga, Parini, Serrano, Bassi, Dondoni, Bruzzone, Romano (dal 93’ Romano), Truzzi, Zamparo, Jadilson (dall’ 85’ Piccinotti), Forte. A disposizione: Di Graci, Caverzasi, Legnani, Lorenzi, Roncari, Turlan, Molino.
Marcatori: s.t.: Ekuban all ’85, Cisotti al ‘93.

([email protected])