Podismo, Luca Ponti ed Elisabetta Di Gregorio svettano al “Giro del Pozzo Piano”

0
28

Dopo il temporale di sabato sera che quasi aveva convinto gli atleti a non puntare nemmeno la sveglia, l’indomani una splendida giornata di sole ha salutato la domenica: così, a Vararo, una discreta quantità di corridori ha partecipato alla 7° edizione del “Giro del Pozzo Piano”, la gara di corsa in montagna quest’anno valevole per l’assegnazione del titolo provinciale FIDAL di specialità per le categorie amatori/master, organizzata dall’Atletica 3V.
Confermato il tracciato degli scorsi anni, caratterizzato dalla durissima ascesa iniziale, dal suggestivo sentiero che snodandosi attorno al Monte Nudo porta fino alla piana del Pozzo Piano offrendo scorci paesaggistici davvero unici, ed infine dall’interminabile discesa che dal Passo del Cuvignone riporta fino all’arrivo posto sempre a Vararo.
Giornata metereologicamente parlando perfetta, location eccezionale, tracciato davvero bello e azzeccato, L’unica nota negativa da segnalare, un ultimo chilometro di gara mal segnalato, dove alcuni concorrenti hanno perso dei preziosi secondi, altri si son visti soffiare il piazzamento da chi li inseguiva, mentre i più sfortunati hanno proprio sbagliato strada venendo completamente estromessi dall’ordine d’arrivo finale.

CLASSIFICA MASCHILE: 1° Luca Ponti in 52’02”, Massimo Lucchina in 53’40”, Claudio Fontana in 55’06”, Giuseppe Bollini in 56’10”, Simone Turetta in 56’38”, Paolo Negretto in 56’49”, Marco Saligari in 57’38”, Mirko Muscia in 59’31”, Jerome Bernard in 59’45”, 10° Francesco Gualdi in 59’56”.

CLASSIFICA FEMMINILE: 1a Elisabetta Di Gregorio in 1h05’19”, 2a Ombretta Bellorini in 1h10’34”, 3a Angiola Conte in 1h14’00”, 4a Gloria Cerutti in 1h18’02”, 5a Paola Ghiraldini in 1h32’02”, 6a Graziella Liuzzo in 1h34’08”, 7a Antonella Serra in 1h34’17’, 8a Silvia Pittoni in 1h34’21”, 9a Mariateresa Macchi in 1h34’33”, 10a Veronica Pirelli in 1h36’58”.

Giuseppe Bollini