Pioggia e vento sul Festival dei Giovani

0
18

E’ stata la giovanissima portacolori della Canottieri Corgeno Greta Cicognani ad anticipare l’accensione del tripode nella cerimonia inaugurale del 23° Festival dei Giovani leggendo la tradizionale promessa dell’atleta. Alla dichiarazione d’apertura del Festival in riva al Lago di Comabbio da parte del presidente federale Enrico Gandola erano presenti il presidente onorario della FIC Gian Antonio Romanini, il presidente della Canottieri Corgeno Graziano Magni con il sindaco Maurizio Leorato e le autorità politiche e sportive provinciali e regionali. La prima giornata del Festival è stata parzialmente rovinata dal maltempo che ha costretto i giudici ad interrompere il programma  con oltre venti gare di anticipo che dovranno necessariamente essere recuperate nella giornata odierna che si annuncia così come un autentica maratona agonistica composta da 144 regate per Allievi e Cadetti sulle distanze di 1000 e 1500 metri. Primo via alle 9.00.
Diretta web su:
http://new.livestream.com/canottaggiovideolive/festival2012

Questi i vincitori di giornata:

Singolo 7,20 Cadette: Giada Guarneri (Monate), Lara Maule (Fiamme Gialle), Sara Monte (Pro Monopoli), Giorgia Pelacchi (Moto Guzzi), Vanessa Schincariol (Carate Urio), Erica Cespi (Sampierdarenesi), Greta Cicognani (Corgeno), Giulia Helgason (Sisport FIAT), Caterina Di Fonzo (Lario), Clara Guerra (Bardolino), Anna Morganti (Tremezzina), Chiara Yahya (San Miniato), Marila Lauretti (Marina Militare Sabaudia), Nicoletta Bartalesi (Varese), Isabella Mondini (Gavirate), Elisa Mondelli (Moltrasio) e Noemi Zaffanella (Fiamme Gialle)
Singolo 7,20 Cadetti
: Adriano Soricelli (Ilva Bagnoli), Jonas Vacchelli (Baldesio), Nicholas Kohl (Monate), Davide Dimiccoli (LNI Barletta), Angelo Gigliotti (Carate Urio), Cristopher Tintori (The Core), Marc Rudl (Adria 1877), Fabio Macchiavello (Argus), Francesco D’Auria (Savoia), Costantin Pamphili (Aniene), Alessandro Giacomini (Lago d’Orta), Federico Cantarelli (Eridanea), Damiano Ardizzoia (Omegna), Cristian Dramisino (Cernobbio), Vittorio Aiello (Stabia), Nicolo’ Rossi (VVF Maggi), Ambrogio Cantù (Menaggio), Matteo Ciriello (Fiamme Gialle), Alessandro De Siena (Savoia), Lorenzo Majoni (Mincio), Mariglen Xhepa (Eridanea), Martin Accatino (Nettuno), Giuseppe Cipriani (Ortigia), Andrea Benetti (Marina Militare Sabaudia), Matteo Natalucci (VVF Maggi), Joseph Carboni (The Core), Simone Germani (Tevere Remo), Andrea Muraca (Luino), Federico Sala (Falco Rupe), Marco Spinosa (Pro Monopoli), Valerio Terranova (Ilva Bagnoli), Simone Costagliola (Orbetello), Umberto Mignemi (Un Siciliana), Angelo Longombardo (Ilva Bagnoli), Michele Piantoni (Falco Rupe), Leonardo Bientinesi (VVF Tomei), Mikhail Cerutti (Monate), Gabriele D’Alessandro (Argus), Luca Sanguanini (Eridanea), Lapo Londi (Limite), Sebastiano Galoforo (Augusta), Marco Di Mauro (Jonica), Edoardo Bellisario (Firenze), Tommaso Bellisario (Firenze), Emanuele Giarri (Arno), Enrico Lanfranconi (Milano), Antonio Gianolli (Padovacanottaggio) e Federico Fantoni (Monate)
Singolo 7,20 Allieve C
: vittorie per Caterina Delaude (Santo Stefano), Ottavia Ravoni (Tevere Remo), Elena Bernasconi (Retica), Laura Ruggero (Pro Monopoli), Sofia Tanghetti (Sampierdarenesi), Benedetta Zucchi (Moto Guzzi), Alessia Rodia (VVF Carrino), Chiara Arcangiolini (Firenze), Silvia De Boni (Retica), Miriam Vacchelli (Baldesio), Gemma Mascarino (Sebino), Marta De Cesare (Sisport FIAT), Alce Rainoldi Vergottin (Cernobbio) e Letizia Tontodonati (Armida).
Singolo 7,20 Allievi C: Alessandro Porzio (Milano), Dario Marigliano (Ilva Bagnoli), Francesco Marone (Tevere Remo), Alessio Schettini (Arno), Giuseppe Franco (Tevere Remo), Christian Contino (Esperia), Alberto De Iaco (Gavirate), Gianluigi Serpone (Napoli).