Protagonista nella 10° di ritorno in serie C il derby tra Varese e Pro Patria Busto, vinto dalle padrone di casa, e tra tutte le cinque squadre varesine ha vinto solo Gavirate, oltre alla Petra. La squadra di Varese ha controllato la partita e la Pro Patria Birreria Bgood Busto ha provato a mettere in difficoltà le padrone di casa già nel primo tempo. Nel secondo tempo Varese ha sprecato molto, commettendo troppi errori e distrazioni. Busto ha avuto il merito di non mollare mai, sul -6 la super Merlotti ha centrato il pareggio, mentre dall’altra parte una bomba di Grotto ha deciso la gara nelle battute finali, oltre ai liberi di Manzo (Lovato 24 punti, Buffoni 11).
L’altra squadra bustocca, l’Ardor di coach Azzimonti, ha avuto poche chance contro Corbetta, in una partita dal risultato già scontato in partenza. E’ andata meglio a Gavirate: le ragazze del coach Di Rico non si sono fatte sfuggire l’occasione in quel di Fino Mornasco. Sempre più in difficoltà il Malnate di Bogani, troppo forte la capolista Canegrate per poter pensare di trovare il risultato e per di più fuori casa. Cerro resta aggrappata alla sua posizione in classifica, andando a vincere a Legnano; Cucciago non fa passare nel proprio “fortino” la Vertematese; Mariano Comense conquista altri due punti, battendo in casa agilmente il fanalino di coda Vigevano. Mancano tre partite e poi si apriranno i giochi per i playoff (e retrocedono direttamente le ultime due). E’ Corbetta che deve sperare anche nei risultati delle altre; mentre Varese non deve sbagliare più nulla, per essere certa di un posto sicuro.

Risultati (10° di ritorno):

Corbetta-Ardor Busto 63-48
Mariano Comense-Vigevano 72-32
Cucciago-Vertematese 52-44
Fino Mornasco-Gavirate 41-51
Legnano-Cerro 60-67
Varese-Pro Patria 70-68
Canegrate-Malnate 71-46

Classifica: Canegrate, Cerro 38; Mariano 36; Varese 34; Corbetta 32; Cucciago 30; Vertemate, Fino Mornasco, Pro Patria Busto 22; Gavirate 20; Ardor Busto 12; Malnate 10; Legnano 8; Vigevano 0.

[email protected]