“Un’esperienza bellissima. Non vedo l’ora di ripeterla”. Con queste parole Paolo Palanti, pilota dell’A.S.D. Living Kart Club, commenta la sua partecipazione alla quinta tappa della Green Scout Cup, il trofeo monomarca organizzato da BRC Gas Equipment che schiera al via 15 Kia Venga 1.6 con l’esclusiva alimentazione GPL e valido come Campionato Italiano delle Energie Alternative.
“Ero al debutto su un’auto da corsa – spiega Paolo Palanti – ho sempre gareggiato con i kart, ma devo dire che mi sono trovato bene. Certo, guidare in un circuito per le auto è diverso dal farlo su uno per i kart: ci sono tempi, velocità e traiettorie diverse, ma nel complesso posso dirmi soddisfatto”. Paolo ha chiuso in 14esima posizione entrambe le manches. “Gara 1 è stata più combattuta – aggiunge il pilota milanese – mentre nella seconda, anche a causa delle gomme usurate, non sono riuscito a stare attaccato al gruppo dei primi”. Archiviata questa esperienza, ora il driver della’A.S.D. Living Kart Club non vede l’ora di reindossare casco, guanti e tuta e tornare in pista: “Il prossimo appuntamento è nel weekend del 13-14 ottobre ad Adria. Spero di esserci”.

[email protected]