Padova-Varese: le pagelle

0
11

Bressan 6.5: per il portierone biancorosso una serata di normale amministrazione. Sul gol non può nulla, ma se Cacia non fosse stato in fuorigioco lui su quel lancio ci sarebbe arrivato senza problemi.
Pucino 5.5: fa il suo compitino anche bene, ma la prestazione risulta insufficiente per via di quell'espulsione troppo ingenua.
Troest 6: buca solo in un'occasione, sempre essenziale. Per tutto il resto della partita Cacia proprio non si nota.
Terlizzi 7: mezzopunto in più per la spizzata offerta a De Luca in occasione del gol del pareggio. Dietro è il solito baluardo, se sa fare anche l'attaccante il Varese sta in una botte di ferro, come si dice dalle sue parti.
Grillo 6.5: partita onesta per il titolare della corsia mancina biancorossa. Nel primo tempo perde anche la voce, e si becca un giallo, quando protesta con il guardialinee in occasione del gol Patavino.
Zecchin 7: mancino chirurgico. Tutte le sue punizioni come al solito diventano occasioni da gol. Nella sua Padova aveva gran voglia di fare bene e ci è riuscito alla grande. 
(37' s.t.: Lepore ng: pochi minuti per poterlo valutare. Certo è che se in quel tiro l'avesse presa bene e non con lo stinco, probabilmente, sarebbe risultato il migliore.)
Cacciatore 6.5: che personalità in mezzo al campo. Maran lo lancia in mediana, preferendolo a Damonte, e lui non disattende le aspettative. Mezzo voto in più in quanto non nel suo ruolo che leviamo per i tre colpi di testa nei quali non ha inquadrato la porta.
Filipe 7: che sicurezza col pallone tra i piedi. Smista tutto ciò che gli passa attorno, tanta qualità e anche parecchia quantità.
Nadarevic 6: ha tanta voglia di fare e si vede, ma manca sempre qualcosina.
(16' s.t.: Plasmati 6: quando entra cerca di mandare in crisi la difesa del Padova con la sua stazza. Tanto tanto impegno) De Luca 7.5: il migliore del Varese, ma lo sarebbe stato anche senza quel gol. La gioia personale se l'è meritata più di tutti ed è giusto che a salvare il Varese da una sconfitta immeritata sia stato proprio lui.
Granoche 5.5: non è il “Diablo” che conosciamo. Periodo un pochino storto, ma tutto passa.
(29' s.t.: Rivas ng: buon rientro dopo il lieve infortunio).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here