Partenza veloce, 1000 metri in controllo e rush nei 500 metri finali. Il doppio pesi leggeri di Elia Luini e Pietro Ruta ha vinto agevolmente la batteria che vale l’accesso alla semifinale lasciandosi alle spalle Portogallo e Canada. Nelle altre gare, successi della Gran Bretagna, su Nuova Zelanda e Australia, e della Danimarca che realizzato il miglior tempo assoluto.
Al suo arrivo Luini era soddisfatto: “Siamo partiti bene controllando la gara senza problemi. Era solo il primo passo e l’abbiamo fatto nel migliore dei modi. Ora pensiamo al successivo, la semifinale di giovedì”.

1) ITA  6’35″72; 2) POR (Pedro Fraga, Nuno Mendes) 6’37″91; 3) CAN (Douglas Vandor, Morgan Jarvis) 6’42″59; 4) IND (Sandeep Kumar, Manjeet Singh) 6’56″60; 5) EGY (Mohamed Nofel, Omar Emira) 6’59″57

[email protected]
(foto tratta da www.canottaggio.org)