Italia-Gran Bretagna: 27-25, 25-12, 25-12
“Non giocate con sufficienza. Umiltà!” Una strigliata di coach Barbolini nel corso del primo set ha tenuto sveglie le azzurre della pallavolo assopite di fronte ad una Gran Bretagna modesta ma resa pericolosa dall’atteggiamento svogliato di Gioli e compagne. Tra le poche note positive della vittoria per 3 a 0 sulle padrone di casa è da sottolineare la continuità di Lucia Bosetti tra le migliori della partita. Prossima gara in programma giovedì alle 23.00 con l’Algeria.
Dalle due varesine a punteggio pieno nel volley al varesino in semifinale nel canottaggio. Domani mattina alle 12.50 tocca a Elia Luini che in coppia con Pietro Ruta scende in acqua nella gara che vale la finale A del doppio pesi leggeri.

[email protected]