La Varesina di Ginnastica e Scherma guarda al futuro

0
18

Sarà perché la Pasqua quest'anno è “bassa”, sarà che in momenti difficili come quelli che stiamo vivendo le feste sono particolarmente attese perché portano un po' di serenità.fatto sta che sembra sia passata solo qualche settimana dal Natale e ci ritroviamo invece a scuotere le uova di cioccolato immaginando e sperando di trovare le più belle sorprese…come quelle che ogni dirigente sportivo si aspetta dagli atleti che lo “rappresentano”. Non fa eccezione la sezione scherma della Società di Ginnastica Varesina che oltre a “gustare” i risultati che questa stagione sta regalando (non ultima la brillante prestazione di Francesco Bonsanto ai mondiali cadetti di Mosca, alla quale fa da degna cornice la qualificazione di Micol Lecci, Andrea Lavorgna e Marco Boschini ai campionati nazionali “open”) sta già alacremente lavorando per la prossima. Il Consiglio Direttivo ha già posto le basi per il futuro, nella logica di incrementare le attività che già quest'anno hanno visto le sale Martino Ghezzi affollarsi dei bimbi giunti dal “progetto scuole”, degli agonisti che hanno partecipato alle gare più prestigiose del circuito italiano ed internazionale (potendo contare sulla guida tecnica del plurimedagliato Felix Becker) e per finire al gruppo degli “amatori” che ancora una volta hanno dimostrato quanto la sciabola sia una disciplina valida e stimolante a tutte le età. Allora a tutti un caloroso augurio di Buona Pasqua ed un invito alla “Varesina” per una prova (gratuita) in pedana; bastano le scarpe da ginnastica e tanta tanta curiosità! 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here