Questa SolbiaSommese farà grandi cose. O almeno questa è l’impressione delle ultime uscite amichevoli di cui è stata protagonista.
Al “Chinetti” di Solbiate Arno i nerazzurri di mister Spilli si aggiudicano la classica estiva contro una Pro Patria che, dopo la delusione della sconfitta in Coppa Italia contro il Casale, cade nuovamente in maniera rocambolesca, dopo una partita giocata male e in maniera nervosa, dagli uomini di Firicano; la scusa delle assenze dei migliori giocatori (Cozzolino, Sala, Serafini, Chiodini), onestamente, non regge.
Primo tempo dominato dai padroni di casa che dopo aver sfiorato il gol al 7′ con capitan Marzio, passano in vantaggio al quarto d’ora con uno schema da calcio d’angolo che premia il colpo di testa di Anzano. La reazione dei “tigrotti” sta tutta in un tiro senza pretese di Giorno ben controllato da Catena.
Alla ripresa, dopo la classica giostra dei cambi, la Pro Patria è più attiva anche se ciò permette alla SolbiaSommese di giocarsela, e bene, in contropiede, come quello imbastito da Paolillo all’8′ ma mal concluso da Fumarolo.
Al 24′ i bustocchi sprecano la sola, vera occasione per impattare la gara: Artaria viene atterrato in area da Martegnani e l’arbitro Perotti di Legnano non esita ad assegnare il rigore. Giannone, nervoso ed in serata no, non inquadra la porta e spegne, di fatto, le ultime speranze di mister Firicano.

SolbiaSommese – Pro Patria 1-0
SOLBIASOMMESE: Catena, Pietroboni, Boni, Marzio, Moia, Albizzati, Paolillo, Di Caro, Kraja, Fumarolo, Anzano. Entrati nel secondo tempo: Azzolin, Palmieri, Martegani, Graziano, Angelucci, Gervasoni, Spadaccino, Laiacona. A disposizione: Paroni. All: Marco Spilli.
PRO PATRIA: Carezza, Andreoni, Beccaro, Ghidoli, Botturi, Piscopo, Campinoti, Calzi, Falomi, Giorno, Viviani. Entrati nel secondo tempo: Bonfanti, Pantano, Nossa, Polverini, Vignali, Bruccini, Artaria, Greco, Dell’Acqua, Giannone, Vernocchi. A disposizione: De Tommaso. All: Aldo Firicano.
Arbitro: Perotti di Legnano (Rovelli di Monza e Alvalos di Legnano).
Marcatore: p.t. 15′ Anzano.

[email protected]