Seconda sfida casalinga per la Primavera del Varese in campo domani alle 15 al “Vittore Anessi” di Gavirate. L’avversario di turno è il Brescia reduce da una sconfitta contro il Modena e un pareggio contro il Bologna, squadra che il Varese è riuscita a superare sabato scorso per 2-1. La sfida ha lasciato strascichi tra i biancorossi che devono rinunciare a Bassi e Truzzi, entrambi espulsi durante la gara. Due turni di stop a capitan Bassi per avere a inizio ripresa colpito con la nuca un avversario a gioco fermo. Due giornate di squalifica anche per il rossoblù Benatti per avere rivolto al pubblico avversario gesto offensivo al termine della gara mentre usciva dal campo. Stop di una giornata a Truzzi, espulso per doppia ammonizione.
Il tecnico biancorosso Bettinelli non vuole soffermarsi sugli assenti: “Chi scenderà in campo sostituirà al meglio i compagni”.
Anche tra le fila bresciane si registra un’assenza di peso: si tratta del centrocampista Lancini, fermato dal giudice sportivo per due giornate per aver indirizzato ad un avversario espressioni di discriminazione razziale.

GIRONE B – terza giornata: Bologna-Milan, Cittadella-Atalanta, Verona-Sassuolo, Inter-Cesena, Modena-Udinese, Padova-Chievo, Varese-Brescia.

e.c. ([email protected])