La Petra Varese conquista l’accesso alle final four per la promozione in serie B dopo gara3 a Giussano (59-67). Sabato scorso le ragazze di Lilli Ferri sono riuscite a controllare una partita che è stata nel primo tempo sempre punto a punto: nel terzo periodo il primo break a cui le padrone di casa hanno saputo rispondere e nell’ultimo periodo le varesine hanno saputo mantenere il piccolo vantaggio e a due minuti dalla fine per Giussano non c’è stato nulla da fare. Soddisfazione per la Petra che ritrova alle finali le squadre già incontrate in campionato. I playoff per le finali sono stati caratterizzati da grosse differenze di livello tra i due gironi (le prime quattro classificate del girone A e del girone B si sono incrociate al meglio delle tre partite). Netto il divario tecnico, eccezion fatta per Giussano, unica squadra di livello e ben strutturata. L’anno scorso la federazione aveva voluto eliminare la B1 e B2 con la formazione di una serie C più allargata e di una B che è tornata ad essere una categoria unica, ma con l’effetto che nel calderone della C di quest’anno sono finite squadre di valore diverso. Giocheranno quindi le finali le prime quattro del girone varesino, cioè Canegrate, Mariano e Cerro. Ora l’8, il 9 e il 10 giugno si giocano le final four, tre squadre su quattro saliranno in serie B, Varese comincia venerdì sera contro Cerro (ore 21) e tutte le gare verranno disputate a Usmate.

Giussano – Varese 59-67
Varese: Grotto 11 Pascazio ne, Rabolini 8, Manzo 9, Pelosi 16, Lovato 6, Bianchi 4, Montuori , Buffoni 11, Franzetti 2. All. Ferri

[email protected]