Si è conclusa domenica pomeriggio sul parquet del Centro Sportivo Campus di via Pirandello, la prima edizione del “Torneo Coelsanus – Minibasket nelle Scuole”, manifestazione che ha visto la partecipazione di otto scuole primarie della provincia di Varese, che in un clima di festa, ma senza far mancare un sano agonismo, hanno dato vita ad una due giorni di incontri di Minibasket davvero emozionanti.
L’iniziativa nuova ed unica nel suo genere, nata dalla sinergia tra la Pallacanestro Robur et Fides e la Sportspromotion Polisportiva Azzate, è stata resa possibile grazie alla preziosa collaborazione degli sponsor Coelsanus e Iper. Le scuole primarie della provincia di Varese, nelle quali le due società hanno svolto un progetto di Minibasket nel corso dell’anno scolastico, hanno avuto la possibilità di cimentarsi in un vero e proprio torneo scolastico sul modello “americano”, richiamando al Campus circa 200 bambini di quarta e quinta elementare.

Nella giornata di sabato sui due campi del Campus, si sono disputate le partite di qualificazione, con le scuole divise in due gironi, mentre nella giornata di domenica, si è svolta la fase finale del torneo ad eliminazione diretta, che ha raccolto sulle tribune dei due campi numerosi genitori festanti, e tanti compagni di scuola dei mini-atleti, tutti coinvolti e protagonisti di un tifo davvero da grandi eventi sportivi.
La vittoria finale è andata alla scuola primaria Morandi di Varese, in una equilibrata finale contro la scuola elementare Pascoli di Mornago, mentre sul terzo gradino del podio è salita la scuola primaria Castiglioni di Azzate, ai danni della primaria Manzoni di Sumirago.

Questa la classifica finale della prima edizione del “Torneo Coelsanus -Minibasket nelle Scuole”:
1 – F. Morandi di Varese
2 – G. Pascoli di Mornago
3 – L. Castiglioni di Azzate
4 – A. Manzoni di Sumirago (Red Team)
5 – L. Sacco di Caronno Varesino
6 – A. Manzoni di Sumirago (Yellow Team)
7 – E. De Amicis di Villa Dosia di Casale Litta
8 – G. Marconi di S. Alessandro

[email protected]