Dopo la conferma di Rok Stipcevic di pochi giorni fa, la Pallacanestro Varese annuncia il primo colpo di mercato dell’era Vitucci.
Si tratta di Ebi Ere, guardia/ala nigeriana, classe 1981, che ha firmato un contratto che lo legherà alla società di Piazza Monte Grappa fino al termine della prossima stagione sportiva con l’opzione di prolungamento per quella successiva.
Ere è un giocatore di grande atletismo dotato di un bagaglio tecnico completo; sa attaccare il canestro e difendere forte sugli esterni avversari. Nella sua carriera vanta esperienze di livello, tra cui i due anni (2009-2010) passati e vissuti da protagonista nell’ottima stagione di Caserta (nella foto, ndr) culminata con le semifinali playoff. Ha vestito anche la maglia della Nazionale nigeriana con cui ha preso parte ai Mondiali 2006 (11,1 punti) e ai Campionati Africani del 2009 (11,2 punti).
Nel frattempo, nella giornata di oggi, è arrivata un’altra importante conferma per la Cimberio Varese che verrà: il centro estone Janar Talts rimarrà legato alla Pallacanestro Varese anche la prossima stagione, grazie ad un contratto di un anno con l’opzione di rinnovo per quello successivo con addirittura una riduzione del 10% sull’ingaggio dello scorso anno. Quando si dice attaccamento alla maglia…

[email protected]