Risultato eccezionale per Kevin Liguori dell’A.S.D. Living Kart Club di Venegono Superiore. Il giovane pilota sanremese, all’esordio assoluto in questa competizione, ha vinto il “Trofeo Rotax Max Challenge Italia 2012, Categoria Junior” nella “Zona Nord” totalizzando 85 punti, 2,5 in più di Cristian Gobbi, secondo, e addirittura 29,5 in più di Filippo Lovisetto, terzo. Velocità, nessuna paura degli avversari e una grandissima continuità: questi i punti di forza di Kevin.
Per il portacolori dell’A.S.D. Living Kart Club, reduce dal primato anche sul circuito di Nizza Monferrato valevole per il Campionato Italiano Rotax 2012 categoria “Junior”il bello deve ancora venire: il 28 ottobre, infatti, sarà impegnato sul circuito internazionale di Sarno, in provincia di Salerno, per la finale nazionale. Chi vincerà avrà poi l’onore di partecipare al Campionato Mondiale in Portogallo. “Sono davvero felice per questo successo – spiega Kevin Liguori – ringrazio tutto il team per l’aiuto che mi ha dato. Quello che abbiamo fatto fino ad oggi, però, sarà solo un ricordo. Ora devo lavorare sodo per arrivare pronto alla finale nazionale”.
Nei giorni che lo separano dal grande appuntamento di ottobre il driver di San Remo – oltre ai classici esercizi in palestra – effettuerà alcuni test in pista insieme a tutto il suo staff. “Gireremo sul circuito di Nizza Monferrato con l’obiettivo di mettere a punto nel migliore dei modi il kart – spiega Antonio Ieropoli, meccanico dell’A.S.D. Living Kart Club e di Kevin. – Sono contento per Kevin: essendo all’esordio in questa categoria, all’inizio ha avuto qualche difficoltà, ma poi ha dimostrato di essere un buon pilota. Lo dimostra il fatto che ogni volta che ha corso è sempre andato a podio”.

[email protected]