In Valcuvia, la befana…gioca a volley!

0
16
Non si sono di certo annoiati coloro i quali hanno deciso di venire in Valcuvia e sono entrati in una delle palestre di Cuveglio, Casalzuigno, Cuvio e Gemonio godendosi spettacolari partite di pallavolo femminile.
Il “torneo della Befana”, questo è il nome che gli organizzatori, Blu Planet e PGS Blu Volley di Cuveglio, hanno scelto per l'evento sportivo, è stato possibile grazie al solito grande contributo dei genitori delle atlete, dei dirigenti volenterosi e della disponibilità degli arbitri che, tutti insieme, sono riusciti ad assicurare il buon esito della manifestazione.
La Blu Volley ci ha ormai abituato a eventi sportivi di rilievo, basti ricordare le quattro edizioni della “12 ore BLU” e il torneo “SU LE MANI …” che, anche quest'anno si svolgerà nelle giornate del 2-3 giugno e per il quale sono già iniziati i preparativi.
Al fischio d'inizio del “torneo della Befana” risultano iscritte ben trentacinque squadre; più di quattrocento atlete oltre a dirigenti ed accompagnatori provenienti dalle Province di Varese, Monza, Milano, Bergamo, nonché la società del Gordola (nella foto la categoria Under 14, ndr), sopraggiunta dalla Svizzera, che ha dato importanza internazionale al torneo.
Il primo giorno di gara, l'Epifania, ha visto impegnata la categoria “Open femminile”. Due gironi di tre squadre ciascuna che si sono contese la vittoria sui campi di Cuveglio e Casalzuigno. Le finali si sono giocate sul campo di Casalzuigno ed hanno visto vincitrice la squadra del Senago (MI), seguita da quelle del Castelletto e dalla Blu Volley. Sono state premiate quali MVP le atlete D'Angelo Chiara della Blu Volley e Granelli Veronica della Gioca Volley.
La giornata seguente è stata dedicata alle più piccole della categoria under 13; dodici squadre iscritte che hanno saputo mettere in mostra spettacolari momenti di pallavolo. Al termine delle gare la premiazione, come in tutte e tre le giornate, è stata fatta da una simpatica Befana che, con le atlete più piccole si è divertita inserendosi nella partita finale, dando il “cinque” con la scopa ad allenatori e giocatori. La classifica ha visto al primo posto la squadra della Propatria Busto, al secondo quella delle Amazzoni Rho ed al terzo l'Excelsior Bergamo, a quest'ultima è stato riconosciuto un “premio speciale” per lo spettacolo (tecnico) che è riuscita a portare nelle nostra valle. E' stata premiata quale MVP l'atleta Farneti Martina della ProPatria di Busto Arsizio.
L'ultimo giorno ha visto impegnate le ragazze dell'under 14 e 16. Diciassette squadre complessivamente, otto per la categoria U14 e nove per l' U16, pronte a sfidarsi sui campi di gioco per l'intera giornata, ma non è mancata la “breve” pausa pranzo nei ristoranti della valle.
Con un ritmo frenetico di gare si è giunti alle finali nel tardo pomeriggio. La palestra di Casalzuigno era gremita di pubblico pronto ad incitare le contendenti. La prima sfida, categoria U14, ha visto protagoniste le squadre di Gordola e il Senago; la partita è stata entusiasmante e si è conclusa al tie-break col punteggio di 2-1 per il Senago che ha faticato, non poco, per avere la meglio. E' stata premiata MVP la palleggiatrice del Senago, Colombo Alice che ha dato mostra di buona tecnica e intelligenza tattica.
In seguito è stata giocata la finale della categoria U16 tra le società Senago e Blu Volley. Anche in questo caso si sono visti momenti di ottima pallavolo e dopo un primo set molto combattuto, il risultato finale è stato di 2-0 a favore del Senago. E' stata premiata MVP l'opposto di Blu Volley, Mauri Serena.
A conclusione della manifestazione gli organizzatori, piuttosto affaticati, sono stati molto contenti dei buoni risultati, sportivi ed organizzativi, raggiunti.
La Blu Volley ha dato appuntamento a tutte le società presenti per l'evento del 2-3 giugno 2012 chiamato “SU LE MANI……” .

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here