Matìas Cuffa piace al Varese; il centrocampista argentino classe ’81 che nelle ultime tre stagioni ha militato nel Padova, sembra molto vicino alla società biancorossa, che vedrebbe in lui un innesto in mezzo al campo di quantità e qualità.
L’ormai ex vicecapitano della società biancoscudata, al quale non è stato rinnovato il contratto a causa dei numerosi problemi di pubalgia che l’hanno perseguitato nel corso della scorsa stagione, sarebbe un tassello fondamentale nello scacchiere di mister Castori; l’argentino, infatti, ha lasciato il segno in positivo in Veneto collezionando 98 partite e siglando ben 13 reti.

M.G. ([email protected])