Al termine di una tre giorni intensa la Canottieri Varese ha conquistato la 23a edizione del Festival dei Giovani, manifestazione giovanile più importante della Federazione Italiana Canottaggio, organizzata quest’anno sul lago di Comabbio dall’impeccabile macchina organizzativa della Canottieri Corgeno. Alle spalle della società giallo blù, prima con 743 punti, i cugini della Canottieri Gavirate (628), l’Ilva Bagnoli (548), la Tevere Remo (546), la Canottieri Monate (493), la Moto Guzzi (485), l’Aniene (466), le Fiamme Gialle (449), la Canottieri Lario (437) e la Canottieri Telimar Palermo (424). ??Quella di Corgeno è stata un’edizione del Festival che ha battuto ogni record. 297 gare in 26 ore. 1484 atleti in rappresentanza di 125 società. Manifestazione trasmessa in diretta web (CanottaggioVideo.net) con oltre 20.000 contatti.??Nella giornata conclusiva sono da registrare i successi di:
Categoria Allieve C: Sofia Tanghetti (Sampierdarenesi), Deborah Ferretti (Volontari.Garda), Chiara Arcangiolini (Firenze), Miriam Vacchelli (Baldesio), Silvia De Boni (Retica).
Allieve C Società: Tevere Remo (Primo, Ravoni), Monate (De Filippis, Rozzoni), Aniene (Serafini, Masotta) e Carate Urio (Bernasconi, Portanti).
Alla Retica è andato anche il successo nel quattro di coppia Allieve con Bernasconi, Copes, Pedroncelli e Tabacchi.
Allievi B: Lorenzo Landi (Aniene), Cristian Ortodossi (Tremezzina), Andrea Barelli (Moltrasio), Alessio Luppi (Cernobbio), Felice Guarino (Lauria), Lorenzo Gaione (Sampierdarenesi), Giorgio Del Re (Padovacanottaggio), Otto Maspes (Lario) e Luca Spinelli (D’Annunzio).
Allievi C: Napoli (Serpone, Esposito), Tirrenia Todaro (Tedeschi, Donati), Sampierdarenesi (Casella, Cespi), Armida/Cerea (Radice Karoschitz, Amici), Corgeno (Corazza, Scolari), CUS Ferrara (Fausti, Gambetti), Moto Guzzi (Valpolini, Gianola), Marina Militare Sabaudia (Vastola, D’Achille) e Milano (Mugnano, Porzio)
Quattro di coppia Allievi C: Luino (Maffiola, Montorsi, Paparelli, Garippa), Varese (Codato, Mazzoleni, Salemi, Widjojoatmadjo), Calde’ (Antoniazzi, Dianin, Fantato, Personeni) e Tevere Remo (Braghetti, Franco, Marone, Tavazza).
Doppio Allieve B1: Moto Guzzi (Compagnoni, Ruffoni) e Arolo (Biolcati, Sturaro)
Quattro di coppia Allievi B1: Ilva Bagnoli (Fittipaldi, Boccola, Ramondino, Pinto) Doppio Allieve B2: Sampierdarenesi (Mazzocchi, Zetti), Savoia (Chiaiese, Guerra), Fiamme Gialle (Cattaneo, Capozzi), Lario (Mariani, Corbellini)
Quattro di coppia Allieve: Moto Guzzi (Arieti, Passini, Panizza, Codega)
Doppi Allievi B1: Speranza Pra’ (Ferruggia, Ciollaro), Telimar (Armetta, Nuccio) e Saturnia (Verrone, Fornasaro)
Quattro di coppia Allievi B1: Monopoli 2005 (Corbacio, Alo’, Carparelli, Schena) e Tritium (Mantegazza, Lecchi, Manigrasso, Fontana)
Quattro di coppia Allievi B2: Saturnia (Waiglein, Gregori, Tommasini, Natali), Gavirate (Bottelli, D’Elia, Gallisto, Intini)
Doppio Allievi B2: Tevere Remo (Selci, Cicirelli), Milano (Fanucchi, Fanucchi), Germignaga (Ballardin, Cecini), Napoli (D’Agostino, Cella), Arolo (Pedron, Volpicella) e Marina Militare Sabaudia (Talocco, Lauretti)
Singoli 7,20 Allievi B: Federica Barbini (Tevere Remo), Emma Giovanna Zocchi (Lario), Ketrin Perikliu (Pro Monopoli), Elena Bertero (Sisport FIAT) e Giorgia Salice (Monate), poi per Calogero Galletto (Lauria), Umberto Parducci (Firenze), Gabriele Bacci (Livornesi), Diego Paroli (Cerro Sportiva), Gianluca Palmitessa (LNI Barletta), Raffaele Russo (VVF Carrino), Jacopo Gilardoni (Bellagina), Janos Gruden (Nettuno), Pietro Martino (Esperia) e Francesco Straffi (Lario)
GIG a quattro Adaptive LTA: Flora-Armida-Lauria (Frosi, Pagano, Kobal Landolina, Ariberti)
Il Festival dei Giovani riservato alle rappresentative regionali è stato invece conquistato dalla Toscana grazie alle vittorie del quattro di coppia Cadette (Soraya Corsoni, Chiara Yahya, Sarah Caverni e Beatrice Arcangiolini) che ha avuto la meglio sulle due barche della Lombardia. Nella stessa categoria, maschile, Leonardo Bientinesi, Edoardo Benini, Emanuele Giarri ed Andrea Grassini hanno avuto la meglio su Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna. E infine Edoardo e Tommaso Bellisario, Lapo Londi e Niccolò Maggioni vincitori sugli equipaggi di Marche e Lombardia. Quest’ultima può vantare i successi nel quattro di coppia femminile (Elisa Mondelli, Carlotta Mariani, Caterina Di Fonzo, Chiara Portanti), davanti a Lazio e Friuli Venezia Giulia, e nell’otto maschile (Cristian Dramisino, Mattia Luoni, Federico Sala, Marcello Caldonazzo, Andrea Paderi, Giacomo Negri, Matteo Della Valle, Dylan Raineri, tim. Federico Borromini), davanti a Piemonte e Campania. La vittoria non è mancata anche alla Sicilia, con il quattro di coppia Cadetti (Marco Di Mauro, Sebastiano Galoforo, Ruggero Artale e Salvatore Contento) che si è lasciato alle spalle Lombardia e Campania, e al Lazio (Joseph Carboni, Cristopher Tintori, Andrea Benetti ed Eduardo Nardone) davanti a Veneto e Puglia-Basilicata.

[email protected]