Sul percorso del Golf Club Varese è in programma da mercoledì 27 giugno a sabato 30 il Challenge Provincia di Varese presented by Mapei. L’evento fa parte del Pilsner Urquell Pro Tour, il circuito delle gare nazionali allestito dal Comitato Organizzatore Tornei dei Professionisti. Martedì 26 è in programma un’anticipazione con squadre composte da un professionista e tre dilettanti.
Ecco i numeri del Challenge: si disputa sulla distanza di 72 buche, 18 al giorno, con la partecipazione di 156 giocatori. Dopo 36 buche si effettuerà il taglio che lascerà in gara i primi 60 classificati e i pari merito al 60° posto. Il montepremi di 160.000 euro dei quali 25.600 euro andranno al vincitore. Se la giocheranno i migliori esponenti dell’European Challenge Tour tra i quali sei vincitori stagionali: Marco Crespi (suo il Telenet Trophy), gli inglesi Seve Benson e Phillip Archer, il francese Gary Stal, lo spagnolo Eduardo De La Riva, e il tedesco Maximilian Kieffer. Tra i tanti vincitori delle annate precedenti ricordiamo Alessandro Tadini, il danese Thomas Norret, l’olandese Wil Besseling, gli inglesi Sam Walker e Simon Wakefield, il portoghese José Filipe Lima, il sudafricano Michiel Bothma, gli australiani Andrew Tampion e Daniel Gaunt, il transalpino Anthony Snobeck, il tedesco Nicolas Meitinger e l’argentino Rafa Echenique. Da ricordare tre protagonisti sull’European Tour: l’argentino Daniel Vancsik, vincitore di un Open d’Italia (2009), lo scozzese Alastair Forsyth (2 titoli) e l’inglese Raymond Russell (un successo). Sarà come sempre nutrita la partecipazione italiana: oltre a Tadini e a Crespi, si attende una bella prova da Andrea Perrino, da Andrea Maestroni e da Matteo Delpodio. Al via, tra gli altri, anche il 16enne neo pro Domenico Geminiani.
La manifestazione ha il sostegno della Provincia di Varese e ha il patrocinio del Comune di Varese, del Comune di Luvinate e dell’Agenzia del Turismo di Varese.

[email protected]