Mentre il conto alla rovescia segna meno sei alla partenza da Busto Arsizio della quindicesima tappa del Giro d’Italia, si susseguono le iniziative in città. Partecipazione oltre le aspettative nella “Gimkna for Kids” andata in scena nel parco del Museo del Tessile. La manifestazione coordinata dall’ASSB ha visto fianco a fianco tutte le società ciclistiche della città e la partecipazione di una centinaio di bambini. Doppio successo dunque: partecipazione adeguata all’evento ed unione di molte società nel segno del ciclismo e nel nome del Giro d’Italia, come non sempre accade. Una numerosa folla di appassionati ed addetti ai lavori ha fatto da cornice all’inaugurazione delle mostre bustesi legate al ciclismo. Sono stati il sindaco di Busto Arsizio Gigi Farioli e l’assessore allo sport Ivo Azzimonti a tagliare il simbolico nastro delle esposizioni presso il museo del Tessile, nella sala del ricamo. In esposizione le biciclette d’epoca della collazione di Giampiero Reguzzoni, alcune foto di Fausto Coppi selezionate dall’archivio di Vito Liverani e altre che fanno parte del lavoro di ricerca promosso nel 2010 in occasione del 50° anniversario della morte di Coppi dal Comune di Castellania e dall’associazione Serse e Fausto Coppi e infine il giusto palcoscenico a tutte e società ciclistiche di Busto Arsizio curato da Luigi Celora.

  • La Mostra delle biciclette d’epoca resterà aperta dal 12 al 22 maggio.
  • La Mostra dei cimeli storici e delle foto di Fausto Coppi dal 12 al 27 maggio.

Orari di apertura: da martedì a sabato dalle ore 15 alle 19; domenica dalle 10 alle 12 e dalla 16 alle 19.

[email protected]