Campionato di ginnastica artistica maschile positivo per gli atleti della Varesina di Ginnastica e Scherma. Con un bel gruppo di 9 atleti la società ha dominato la competizione. Nel gruppo di specialità, per gli junior Matteo Duchini e Riccardo Poma hanno dimostrato una conferma personale nei relativi attrezzi per un nuovo repertorio.
Efrem Ermolli ha incantato il pubblico con uno splendido volteggio avvitato che gli ha valso l’oro ed ha mostrato inoltre una crescita tecnica al corpo libero.
Nei seniores buon inizio per Luca Spinazza alle parallele, si conferma stabile Stefano Mangiagli al cavallo con maniglie e parallele, granitico Stefano Strada con ben tre attrezzi azzeccati e una notevole esecuzione alla sbarra che lo lancia al primo posto: oro.
Infine ottima prestazione per Marco Albanese che fa doppietta di oro, al cavallo con maniglie e al corpo libero, e conquista un argento alle parallele.
Per la gara di alta specializzazione seniores vince, inanellando sei esecuzioni su sei, Aramis Vincenzi seguito da Andrea Valtorta: oro e argento.
“Abbiamo costruito le basi di un gruppo che fa della determinazione il suo aspetto più saldo” queste le parole del tecnico responsabile Alberto Palla.
Il prossimo appuntamento societario maschile è con il torneo allievi a Brescia , anticipato con una chicca di spettacolo del gruppo agonistico “dei balòss” che venerdì 12 ottobre si è esibito presso la fiera di Varese.

[email protected]