Grande prova di maturità per i piccoli atleti della ginnastica Varesina, che hanno ottenuto con una gara di grande impegno e determinazione ben cinque podi nelle diverse specialità. I giovani agonisti biancorossi, lo scorso fine settimana, si sono cimentati nelle finali nazionali del torneo GPT al polo fieristico di Pesaro, interamente dedicato alla ginnastica. Accompagnati dai tecnici Fabrizio Cicchelero e Luca Spinazza, i giovanissimi atleti hanno realizzato un’ottima performance nella gara di qualificazione svoltasi in mattinata, piazzandosi ai primi posti della classifica provvisoria.
Nel pomeriggio i bambini hanno preso parte alla finale nazionale riuscendo ad affermarsi migliorando nettamente i loro punteggi e piazzandosi tra i primi posti delle loro classifiche di appartenenza. Il risultato più clamoroso è stato quello di Mattia Rondina, che con i suoi 51,05 punti si è guadagnato il terzo gradino del podio nella classifica assoluta di fascia Oro. Nella stessa classifica, Stefano Tota si è posizionato al 1° posto della fascia Argento. Nelle finali di specialità, secondo posto di fascia Argento al Corpo Libero per Luca Ciceri e stessa posizione in fascia Bronzo alle Parallele Pari.
Un altro piccolo grande specialista della società varesina, Nicholas Costa, si è piazzato primo nella fascia Bronzo alle Parallele Pari e quarto in fascia Oro al Volteggio. Infine, sempre al volteggio, Filippo Poretti è salito sul gradino più alto del podio nella fascia Argento.

[email protected]