Freerider Sport Events sbarca in Sicilia

0
20

Lo Ski Tour 2012 dell’Associazione Freerider Sport Events è arrivato sulla neve di Roccaraso (AQ) ospite dell’Associazione Sci Handicap Abruzzo (www.ashanet.it), per la terza tappa della manifestazione itinerante dedicata all’insegnamento dello sci da seduti. Il tradizionale appuntamento in Abruzzo servirà allo staff tecnico come prova generale per l’evento clou della stagione. Infatti, dal 27 al 29 gennaio staff tecnico e attrezzature saranno sull’Etna, prima volta in Sicilia.

“Insegnare il monosci sull’Etna era un sogno che inseguivamo da tempo – ha affermato il presidente della Freerider, Giulio Broggini – da quest’anno possiamo dire che la nostra attività copre l’intero territorio nazionale. Un traguardo che raggiungiamo dopo otto anni nel corso dei quali siamo riusciti ad insegnare a sciare da seduti ad oltre 600 giovani e meno giovani, paraplegici, tetraplegici, e da quest’anno anche a chi è affetto da spina bifida”.

“L’arrivo in Sicilia su richiesta dell’INAIL e del CIP regionale – ha affermato il responsabile tecnico della Freerider Sport Events, Nicola Busata – è il completamento territoriale di una attività formativa e informativa che svolgiamo da tempo in collaborazione con i Centri di Unità Spinale e più di recente con gli operatori del Centro Addestramento Alpino della Polizia di Stato. E’ un momento importante che fa compiere alla nostro associazione un ulteriore salto di qualità in termini di offerta servizi e assistenza tecnica. Gratificante è inoltre il crescente interesse da parte di aziende amiche come Teleflex (www.ruschcare.com) Wolkswagen Mobility e da quest’anno, a Roccaraso e sull’Etna del Gruppo Sca Hygiene Products con il marchio Fiocco. Senza dimenticare il significativo contributo della Fondazione Cariplo.

Obiettivo delle dieci tappe in calendario?

“Quello di sempre – continua Busata – la Freerider è un’associazione nata per soddisfare la nostra passione per lo sci alpino. Strada facendo ci è venuto naturale dare la possibilità alle persone con disabilità di condividere la stessa nostra passione per una disciplina che facilita l’integrazione e l’autonomia. Per informazioni: www.freeridersportevents.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here