Floorball: per i Wild Boars una vittoria a tavolino contro Roma

0
11
Clamoroso epilogo dell'attesa sfida di campionato che vedeva i “cinghiali” ospitare a Besnate i campioni d'Italia dei Viking Roma.
La partita in programma alle 18.30 non è mai iniziata in quanto la formazione romana si è presentata con un numero di giocatori insufficiente per iniziare il match. Alle 19.00 gli arbitri , seguendo il regolamento, hanno dato la vittoria a tavolino ai Wild Boars Varese per 5-0.
Circa dieci minuti dopo sono arrivati gli altri effettivi della formazione capitolina.
Per rispetto verso il pubblico intervenuto si è allora deciso di giocare un'amichevole su soli due tempi che, per la cronaca, ha visto gli ospiti imporsi per 6-1.
Inutile dire che sia spiaciuto molto anche alla formazione varesina vincere in questa maniera anche perché simili “disavventure” non favoriscono certo la crescita del floorball in Italia ma soprattutto ne minano notevolmente la credibilità.
Da questo punto di vista la federazione deve lavorare ancora molto al fine di consapevolizzare società, giocatori e arbitri al rispetto degli orari e delle regole del gioco.
Prossimo appuntamento per i Wild Boars 10 e 11 marzo con incontri a Vipiteno e Bolzano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here