La Pallacanestro Varese inizia con una sconfitta il cammino alle finali nazionali Under 15 di Desio. La Virtus Bologna si impone per 63-53. I biancorossi di Bruno Bianchi pagano le basse percentuali al tiro (24/63), soprattutto da sotto dove sbagliano parecchie conclusioni facili e in contropiede. Più equilibrato il primo quarto, è nel secondo che le V Nere prendono il largo (17-7) abbondando proprio sulla sirena dell’intervallo quando la tripla di Zani fissa il +11 (38-27). Nel terzo parziale arriva il miglior momento della Pallacanestro Varese che trova ottime contromisure difensive e in quattro minuti piazza un break di 10-2 che riapre i giochi (40-37). Poi sale in cattedra l’esterno virtussino Sitta che piazza un paio di canestri importanti oltre alla tripla che riporta i suoi avanti di undici (55-44). Ultimo sussulto d’orgoglio varesino al 39’ (57-51), ma i canestri dalla media di Bonanno e Penna chiudono i conti.

Pallacanestro Varese-Virtus Bologna 53-63 (20-21, 27-38, 42-38)
VARESE: Esposito 8, Mentasti, Rossi 2, De Vita, De Santi, Zanzi, Restelli 4, Maruca 13, Testa 13, Zhao 4, Sandrinelli 5, Lo Biondo 4. All. Bianchi
BOLOGNA: Dalla, Ferraro, Stanghellin, Sitta 18, Donati 3, Mattioli, Verbitchi 3, Buriani ne, Martelli 6, Zani 20, Bonanno 4, Penna 9. All. Fedrigo
Classifica dopo la 1^ giornata: Bologna, Bergamo 2; Caserta, Varese 0.

[email protected]