Eccellenza. Primi posti in classifica invariati. Sestese super

0
13
Continua la corsa solitaria della Pro Sesto che nella settima giornata di ritorno mette kappaò la Roncalli grazie al gol decisivo di Cortinovis realizzato a dieci minuti dalla fine: suo il sinistro vincente su passaggio rasoterra di Laribi. Peccato per i padroni di casa che hanno disputato un buon primo tempo. L'Inveruno non si arrende e continua la sua rincorsa. In classifica è a -10 dalla capolista e ieri ha battuto il Magenta realizzando due reti in meno di un quarto d'ora. Mauri ha sbloccato il match e Broggini ha raddoppiato. La Sestese è a -1 dall'Inveruno ed è reduce da una meritata vittoria contro la Vergiatese. 3-0 il finale maturato dopo il vantaggio di Bettoni, realizzato a soli 6' dal fischio d'inizio, il raddoppio di Lorenzi, dieci minuti dopo, su punizione e il tris firmato Prandini con un bellissimo gol allo scadere. La Sommese ha conquistato un punto in trasferta a Corbetta dopo essere andata in svantaggio su rigore. Fallo di Palmieri che trattiene Rossi e gol dal discetto di Cò Isacco. Fumarolo ha poi ristabilito la parità nella ripresa. 

Passando alla zona calda della classifica, lo scontro diretto per la salvezza tra Gavirate e Solbiatese è terminato a reti inviolate. Stesso risultato tra Marnate Nizzolina e Garlasco; mentre la Bustese ha rifilato un pesante 4-0 al Cairate che ha chiuso il match in nove uomini (espulsi Testa e Dell'Area). La doppietta di Sarr e i gol di Milazzo e Pacciarotti hanno fatto volare la Bustese al penultimo posto scavalcando il Corbetta. L'Ardor Lazzate ha battuto la Suardese rimasta in dieci uomini per 3-1. Infine il Vigevano ha battuto 2-1 in trasferta l'Atletico Cvs. 


Classifica: Pro Sesto 55 punti; Inveruno 45; Sestese 44; Sommese 42; Marnate Nizzolina e Roncalli 34; Vergiatese 33; Vigevano 31; Atletico Cvs 30; Suardese 26; Magenta 25; Garlasco 22; Solbiatese e Gavirate 21; Ardor Lazzate 20, Cairate 19; Bustese 18; Corbetta 17. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here