Presentata nella mattinata di oggi la terza edizione de “Il giro del lago di Varese”, la corsa podistica su strada patrocinata dalla Provincia di Varese, omologata FIDAL ed inserita nel calendario Regionale Lombardo di “categoria A” individuale e Criterium Regionale di Società Categoria MASTER U/D che si svolgerà domenica 30 settembre.
La gara, ultimo evento di “Abbracciamo il lago 2012”, si svolge intorno al lago di Varese compiendo un giro completo di 25 km e snodandosi in parte sulle strade che hanno ospitato i Mondiali di ciclismo 2008; partenza (ore 9:00) ed arrivo previsti presso lo stabilimento Whirlpool di Cassinetta di Biandronno e toccherà i comuni di Bardello, Gavirate, Varese, Buguggiate, Azzate, Bodio Lomnago, Cazzago Brabbia e Galliate Lombardo.
Come da regolamento FIDAL, ogni 5 km saranno garantiti ristori, spugnaggi e servizio massaggi alla fine per chi lo desiderasse.
Nell’ambito della stessa manifestazione, partirà anche la corsa internazionale riservata agli atleti disabili organizzata dalla POLHA-VARESE, ossia la “3 ruote intorno al lago”, quest’anno giunta alla settima edizione.
“Da 3 anni sosteniamo e incoraggiamo questo evento -ha affermato Giuseppe De Bernardi Martignoni, assessore allo sport della Provincia di Varese- E siamo soddisfatti nel vedere l’enorme quantità di gente che anche quest’anno parteciperà alla corsa (più di mille atleti, ndr). Colgo l’occasione per ringraziare tutte le forze dell’ordine e la Protezione Civile che si occuperanno della chiusura della Provinciale dalle ore 8:30 fino alle 12:30, ma soprattutto gli organizzatori che hanno reso possibile anche quest’anno questo importante appuntamento. Tutti hanno svolto un lavoro importante in un periodo molto complicato”.

m.g.([email protected])