La canottieri Gavirate in evidenza a San Giorgio di Nogaro, in Friuli Venezia Giulia dove ieri si è disputata la penultima prova della Coppa Italia di Fondo 2012, con la partecipazione di 319 atleti componenti 98 equipaggi in forza a 28 società.
Nel doppio Senior Alexis Binda e Fabio Vigliarolo, portacolori della Canottieri Gavirate, precedono Moto Guzzi ed i compagni di squadra Davide Pagani ed Andrea Festa. Con un vantaggio di 7”60, replicano il successo di Varese le torinesi Carlotta Zuanon e Gaia Palma davanti alle sorelle Valentina e Veronica Calabrese (Gavirate).
Il dominio gaviratese si registra nella categoria Junior. Addirittura doppietta nel doppio con Davide Magni e Marco Ossola. Oro per il misto Gavirate-Corgeno nel quattro senza grazie a Giacomo Petenatti, Massimo Schwartz, Elia Brunelli e Raimondo Romeo Ribolzi. secondo il Saturnia e terzo Gavirate-Arolo con Lorenzo Bertone, Matteo Sturaro, Christian Biolcati, Marco Lami. Targato Gavirate anche il quattro senza femminile (Carlotta Berardi, Federica Cesarini, Magda Rovei, Chiara Lozza).  La Canottieri Gavirate (Andrea Rovera, Paolo Sardella) di Giovanni Calabrese vince  nelle specialità del doppio.
Nel quattro senza Ragazze ed è la Gavirate (Arianna Bini, Camilla Contini, Maria Tomassini, Sara Festa) a prevalere sul Saturnia (Giulia Buldrin, Giorgia Maltese, Alessia Ruggiu, Silvia Verrone). Podio per Anna Federici, Maria Stella Tombolini, Sophie Piva, Isabella Mondini. 

[email protected]