Falsa partenza per il Verbano calcio, che al primo impegno ufficiale della stagione di Coppa Italia perde malamente per 2 a 0 alla “Bombonera” contro la Pro Sesto. I milanesi si sono portati in vantaggio alla mezz’ora del primo tempo grazie ad una bella azione corale imbastita da Amelotti che apre per Mazzini il quale conclude in gol; Boerchio respinge, ma il più lesto di tutti sul tap?in è Agate che deposita in rete. Nella ripresa arriva anche il raddoppio della Pro Sesto: azione di Moretto che salta due difensori e conclude sul palo lungo, il pallone torna in piena area dove è appostato Roberto Cortinovis che fulmina Boerchio con un destro a fil di palo.
“Loro sono una squadra fortissima – ha affermato il tecnico rossonero Alfonso Di Marco al termine della partita – noi nel primo tempo non abbiamo decisamente fatto male, abbiamo cercato di metterli in difficoltà. Finché eravamo sotto di un gol abbiamo retto, poi è arrivato il raddoppio e li non ne avevamo più. Giocare contro di loro non è semplice perché fanno girare il pallone in mezzo al campo con assoluta tranquillità, aiutati anche da uno stato di forma, in questo momento, migliore del nostro”.

Verbano?Pro Sesto: 0­?2
VERBANO: Boerchio, Tortora (29′ s.t. Bilato), Amelotti, Bottini (1′ s.t. Loew), Guidi, Cozza (1′ s.t. Roncato), Gasparri, Capriolo, Castagna, Alfonso, De Filippis. A disposizione: Mattioni, Salice, Cattelan, Dozzio. All. Alfonso Di Marco
PRO SESTO: Brambiila, Castelnuovo, Bianchi (40′ s.t. Ricci), Lombardo, Cortinovis A., Napolitano, Cortinovis R., Amelotti S., Mazzini (23′ s.t. Moretti), Battaglino, Agate (26′ s.t. Bertasio) All.:Giuseppe Manari
Arbitro: Maggioni di Lecco (Mokhtar di Lecco e Zanni di Lovere)
Marcatore: p.t.: 30′ Agate; s.t.: 40′ Cortinovis R.

[email protected]