Grande successo per gli atleti del Club Scherma Varese di via Bertolone  che ai campionati italiani svoltisi a Riccione lo scorso week-end hanno conquistato ben tre finali nelle gare di sciabola. Nella categoria Ragazzi, Mattia Minarini, imbattuto fino alla finale, ha perso l’assalto per il titolo contro Mignozzi di Ariccia che ha saputo sfruttare al meglio la notevole differenza di altezza. Il suo compagno di squadra, Nicola Guarnaccia, nella stessa categoria,  ha raggiunto la finale classificandosi al sesto posto dopo aver perso l’assalto per i quattro proprio contro Mignozzi. Nella categoria Maschietti Sebastiano Re, già Campione Regionale,  ha conquistato un prestigioso sesto posto al suo primo anno di attività  agonistica ufficiale.
Minarini e Guarnaccia sono stati chiamati dai tecnici della nazionale italiana per una settimana di allenamento nel mese di luglio a cui prenderanno parte anche lo staff composto dal maestro d’armi Antonio Pagano e dagli Istruttori Nazionali Simeone Sartorelli ed Andrea Giuliani.

[email protected]