Cimberio sprecona: contro Montegranaro finisce 63-60

0
15
Occasione sprecata per Varese che sfiora la vittoria, ma deve soccombere nelle ultime azioni della gara. Una prestazione dai due volti quella disputata dalla Cimberio. Il primo tempo è tutto da dimenticare con ben 14 palle perse e tanti errori al tiro. Montegranaro non gioca meglio e anche i gialloblù di Valli gettano al vento parecchi palloni. Il punteggio rimane così molto basso (32-24) dopo 20 minuti. Varese, oltre all'influenzato Rannikko rimasto a casa, deve rinunciare per diversi tratti anche a Diawara che in un contrasto subisce una forte botta alla mano. L'assenza del francese è pesante se si considera che nel secondo quarto 6 degli 8 punti totali sono suoi.

La ripresa vede i ragazzi di Recalcati completamente trasformati e con Yakhouba di nuovo in campo. I biancorossi, come accaduto contro Milano, giocano un ottimo terzo quarto ribaltando il punteggio che li aveva visti sempre sotto (parziale di 22-9). E' soprattutto l'ultimo arrivato Tony Weeden a dare la scossa ai compagni con 9 punti e molta energia. Le sue penetrazioni mettono in crisi la difesa marchigiana spesso costretta a commettere fallo su di lui. Alla fine saranno ben 10 i tiri liberi conquistati dall'americano a cui però viene fischiato il quarto fallo proprio sul finire del quarto. Recalcati è costretto a chiamarlo in panca gettando nella mischia Demartini.

Negli ultimi 10 minuti l'attacco della Cimberio si inceppa. La Fabi Shoes alza la pressione difensiva togliendo secondi preziosi agli attacchi varesini. Il tiro da 3 non entra più (1/8), mentre sull'altro fronte sale di tono McNeal che infila due tiri pesanti e conquista ben 8 tiri dalla lunetta. Varese però non molla e rimane in partita fino alla fine. Kangur a 7 secondi dalla sirena ha l'occasione dalla lunetta per mandare tutti ai supplementari, ma il secondo tiro si infrange sul ferro. Si va così al fallo sistematico, ma Montegranaro è fredda e precisa ai liberi mettendo al sicuro la vittoria.


FABI SHOES MONTEGRANARO – CIMBERIO VARESE: 63-60 (22-16; 32-24; 39-46)


Fabi Shoes Montegranaro: Zoroski 16, McNeal 17, Mazzola 6, Karl 9, Antonutti 3, Di Bella 2, Ivanov 10, Kirksay, Piunti, Perini, Nicevic. All. Valli.

Cimberio Varese: Stipcevic 8, Diawara 16, Fajardo 4, Kangur 18, Hurtt 2, Demartini, Weeden 12, Garri, Reati, Ganeto, Zattra, Talts. All. Recalcati.

Arbitri: Taurino – Sardella – Filippini

Note: T3: 5/22 Montegranaro, 8/24 Varese; T2: 14/35
Montegranaro, 10/25 Varese; TL: 20/25 Montegranaro, 16/25 Varese;
Rimbalzi: 34 Montegranaro (Mazzola, Kirksay 6), 38 Varese (Kangur 10);
Assist: 10 Montegranaro (Kirksay, McNeal 4), 8 Varese (Stipcevic 4)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here