Cimberio protagonista anche oggi con un nuovo acquisto. Si tratta di Erik Rush esterno americano di passaporto svedese che ha firmato un contratto biennale che lo legherà alla società di piazza Monte Grappa fino al termine della stagione sportiva 2013/2014. Classe 1988, Rush è un giocatore che può ricoprire sia il ruolo di guardia sia quello di ala. La passata stagione ha giocato nel campionato cipriota con la maglia dell’Apollon Limassol segnando 14,1 punti di media (61% da 2 e 34% da 3) con 4 rimbalzi e 2,5 assist.
E’ ancora presto per dare un voto al mercato biancorosso, ma ad oggi è più interessante che mai.
Le scelte oculate della dirigenza, hanno portato all’acquisto di giocatori importanti di assoluto valore, i quali, in particolare per quanto riguarda Mike Green ed Ebi Ere, hanno molta voglia di mettersi in mostra, riscattando le prove negative dell’anno scorso. La massima bravura sarà costituita dalla capacità di coach Frank Vitucci di saper amalgamare questa giostra di talenti le cui qualità, come già dimostrato in altri lidi, sono indiscusse.
Nell’anno in cui Siena ha posto fine ad un ciclo vincente, e tutti parlano di Milano come unica squadra in grado di sostituirla, Varese sta ben lavorando sotto coperta. Chissà mai che possa essere la squadra rivelazione dell’anno prossimo?
Nel frattempo la Pallacanestro Varese ha annunciato l’ingresso di Sices Group nel Consorzio Varese nel Cuore. La famiglia del consorzio si arricchisce così di un nuovo associato che va ad incrementare il numero di aziende consorziate che da due anni a questa parte hanno creduto nel progetto a sostegno della squadra biancorossa.

m.g.([email protected])