Si è chiusa ieri a Sabaudia la stagione 2012 del canottaggio italiano con l’ultima prova della Coppa Italia di Fondo contraddistinta dalla presenza di 328 atleti in forza a 24 Società. Nel corso della manifestazione presente anche il neoresidente della Federazione Italiana Canottaggio Giuseppe Abbagnale. Tra le società remiere del nostro territorio presente il misto Arolo-Esperia vince ancora nel quattro di coppia Master femminile con Elena Aresu, Paola Bruera, Emanuela Zinetti e Francesca Laugero.
Alla Canottirti Gavirate è andata la vittoria nella classifica generale con 2723,5 punti. Il team allenato da Giovanni Calabrese precede la Canottieri Varese (940). Gavirate ha primeggiato anche tra le donne con 312 punti. Gavirate pigliatutto anche tra gli Junior, in virtù dei 656 punti conseguiti, con Lario a quota 209 e Tevere Remo a 184, e tra le Junior grazie ai 470 punti che la vedono primeggiare su Corgeno (136). Il copione non cambia nella categoria Ragazzi: 414 punti per la squadra del presidente Pier Umberto Perucchini. Tra le Ragazze, la Canottieri Gavirate guida con 396 punti: più del doppio rispetto alla Speranza Pra’ (188), terza la Canottieri Lario (159).
Nella categoria Cadetti, Moto Guzzi al vertice tra i maschi nel quattro di coppia con 66 punti, davanti a Varese (43) e Monate (32). Nella graduatoria femminile del quattro di coppia è la Moltrasio a vincere con 78 punti; piazza d’onore per Carate Urio (47) e terzo posto per Gavirate (28).
Tra i Master vittoria per la Reale Società Canottieri Cerea con 470 punti davanti alla Canottieri Roma (220) ed alla Canottieri Varese (173). Esultano le ragazze degli Amici del Fiume (250 punti), che si sono imposte sulle cugine della Canottieri Caprera (187) e sulla Canottieri Varese (154).
Arolo a segno nel quattro di coppia Master Femminile con 210 punti, seguono Canottieri Varese (132) e Moto Guzzi (90). Targato Canottieri Roma il quattro di coppia Master Under 43: 144 punti servono a staccare nettamente Gavirate (84) e CUS Milano (60). Nella categoria Master 43-55, la Reale Società Canottieri Cerea (152 punti) prevale su Tevere Remo (130) e Canottieri Corgeno (118). A 198 punti, la Reale Società Canottieri Cerea festeggia anche nell’otto Master maschile davanti a Varese (121,5) e CUS Ferrara (85,5).

[email protected]