Ottimi risultati per la Canottieri Gavirate ai campionati italiani Ragazzi e Under 23. Nel pomeriggio di oggi sul lago umbro di Piediluco si sono svolte le finali che hanno visto impegnati gli atleti di diverse società varesine tra le quali Varese, Arolo, Luino, Caldé, Corgeno, Angera, Luino e Monate e Gavirate.
E proprio la Canottieri Gavirate ha conquistato ben tre titoli italiani Under 23 e uno della categoria Ragazzi. Per quanto riguarda l’Under 23, il team di Giovanni Calabrese primeggia nel singolo Pesi Leggeri maschile con Andrea Micheletti e nel quattro di coppia Pesi Leggeri maschile con Marco Tomasello, Alexis Binda, Davide Magni e Andrea Festa che giungono al traguardo precedendo di 3”71 il CUS Pavia; primo posto anche per Denise Cavazzin, Marta Galmarini, Chiara Lozza, Magda Rovei, Veronica Calabrese, Carlotta Berardi, Tariga Roncari, Francesca Contini, tim. Federica Cesarini dell’otto femminile che batte senza problemi la Canottieri Padova. Nella categoria Ragazzi è il quattro di coppia maschile di Giovanni Calabrese (Davide Maffiola, Federico Sterzi, Andrea Rovera e Paolo Sardella) a chiudere il percorso prima dei ragazzi dell’RYC Savoia e del Rowing Club Genovese. Nel quattro senza femminile Ragazzi la Canottieri Gavirate (Chiara Carcano, Maria Tomassini, Arianna Bini, Camilla Contini) è premiata con il secondo posto; terza piazza, invece, per Camilla Contini, Sara Cova, Sara Festa, Federica Cesarini nel quattro di coppia femminile.
Grande soddisfazione per il quattro di coppia Pesi Leggeri femminile della Canottieri Varese (Under 23): Giulia Tomasello, Elena Sessa, Alice Santopolo ed Elisa Stranges si sono aggiudicate il titolo nazione battendo la Canottieri Gavirate (Chiara Lozza, Francesca Contini, Denise Cavazzin, Marta Galmarini). Terzo posto nel doppio femminile per Elisa Stranges e Deborah Battagin.
Corrado Verità (De Bastiani Angera) si aggiudica il bronzo nel singolo maschile Under 23; medaglia di bronzo anche per l‘otto della Canottieri Corgeno (Alberto Arnese, Simone Corazza, Gabriele Filippi, Simone Macrì, Stefano Ponti, Marco Ponzellini, Romeo Ribolzi, Mattia Tognetti, tim. Mattia Romanelli).

[email protected]