Si è tenuta ieri l’attesa conferenza stampa di presentazione della Tre Valli Varesine, prova finale del Trittico Regione Lombardia e del Trofeo Regio Insubrica, in programma il prossimo 18 agosto. Molte le autorità presenti a Palazzo Estense e tutte, a cominciare dall’Assessore allo Sport del Comune di Varese Maria Ida Piazza, seguita dal Vicesindaco di Luino Franco Compagnoni e dalla direttrice dell’Agenzia del Turismo della Provincia di Varese Paola Della Chiesa, che hanno espresso soddisfazione per il rinnovato appuntamento con questa classica del ciclismo internazionale, giunta quest’anno alla sua novantaduesima edizione.
Renzo Oldani, presidente della Società Ciclistica Alfredo Binda, organizzatrice della manifestazione, ha presentato il percorso di gara che partirà da Campione d’Italia e avrà come sede di arrivo Luino, dopo ben 60 anni dall’ultima volta; gli atleti affronteranno 198 chilometri, attraversando tre valli varesine, dalle quali la corsa prende appunto il nome. Nella parte centrale del tracciato ci sarà il circuito di Varese con il traguardo volante posto davanti al Palazzo Comunale; successivamente, i corridori si inerpicheranno sulla salita dell’Alpe Tedesco dove al chilometro 103 è in programma il gran premio della montagna. Il circuito del luinense, che consiste in quattro giri con alcune difficoltà altimetriche, segnerà l’ultima parte del tracciato che conduce all’arrivo sul lungolago di Luino. Il vincitore avrà la soddisfazione di essere premiato da Barbara Boso, eletta recentemente Miss Ciclismo.
Il presidente della Società Ciclistica Alfredo Binda ha inoltre annunciato le 16 formazioni che prenderanno il via alla Tre Valli Varesine per un totale di 126 concorrenti. Tra i corridori più attesi ci sono il Campione Italiano Franco Pellizotti, il besanese Stefano Garzellli, Danilo Di Luca, i francesi del team Europcar, Giovanni Visconti, gli iridati di Varese 2008; tra gli under 23 hanno annunciato la loro partecipazione i promettenti Duarte e Malori e i varesini Paolo Bailetti, Edoardo Girardi e Giuseppe De Maria; tra gli stranieri di spicco, infine, ci saranno Danilo Hondo, Thomas Voeckler e Pierre Rolland.
Queste le 16 squadre in gara : Androni Giocattoli – Venezuela, Movistar Team, Team Europcar, Lampre – ISD, Colombia Coldeportes, Colnago – Csf Inox, Farnese Vini – Selle Italia, Acqua & Sapone, Rusvelo, Utinsilnord Named, Landbouwkrediet – Euphony, Topsport Vlaanderen – Mercator, Accent Jobs – Willems Veranda’s, Champion System Pro Cycling, Team Spidertech Powered By C10 e Team Idea.

[email protected]