A Nerviano prenda vita la seconda prova del campionato di serie B, competizione molto importante in quanto le prime tre squadre classificate alla finale nazionale conquisteranno l’accesso in serie A2.
L’a.s.d. Kinesis, giovane associazione sportiva di ginnastica ritmica nata nel settembre del 2008, prende parte a questo campionato per la prima volta e, sin dalla prima prova svoltasi lo scorso 28 ottobre a Brembate, si fa notare per la giovane formazione che mette in luce tutte le sue potenzialità. Le ragazze si aggiudicano il terzo gradino del podio a soli 0,575 centesimi di distacco dalla seconda squadra classificata, la Ginnastica Moderna Legnano, e ha 3,300 punti di distanza dalla quarta classificata la Socoetà Ritmica Nervianese. La gara è stata vinta dalla a.s.d. La Coccinella.
Dopo il terzo posto di Brembate,  risultato inaspettato, era importante nel corso di questa prova riuscire a riconfermarsi per dare il chiaro segnale alla giuria che l’asd Kinesis c’è. Ai vertici della classifica si invertono le posizioni: a salire sul gradino più alto di questa seconda gara la Società Ginnastica Moderna Legnano; a seguire l’asd La Coccinella e sul terzo gradino del podio le nostre atlete Alessia Fani, Irene Baj, Denise Peracca e Giulia Rossi che accumulano 5,630 punti di distacco dalla quarta classificata l’a.s.d. Ritmica Nervianese. Ad aprire la gara per la Kinesis l’esercizio a corpo libero di Alessia, con un’ esecuzione precisa guadagna il secondo punteggio in questa specialità (22.550). Poi l’esercizio di Irene con la fune che ottiene 20.550. Al cerchio è impegnata Denise che sbava la sua esecuzione con una perdita di attrezzo proprio al termine della prova fino a quel momento molto precisa. Irene si ripresenta in pedana con la palla esibendosi con il secondo punteggio in questo attrezzo, un netto 22.000. Secondo esercizio anche per Denise, questa volta impegnata alle clavette, con le quali guadagna il primo punteggio in questa specialità, 21.350. A concludere la buona prova delle nostre ragazze ci pensa Giulia al nastro che, con una coreografia accattivante, convince la giuria guadagnando il secondo punteggio di giornata (21.200).

[email protected]