Buona partita delle padrone di casa, che, però, non riescono a vincere

La decima giornata del girone di ritorno del campionato provinciale di calcio a 7 femminile si è chiusa con lo scontro tra Ponte Tresa Union Valli e OSGB Madonna in Campagna di Gallarate.
Le due squadre erano separate solo da un punto in classifica e vincere avrebbe significato un po’ di ossigeno e di ottimismo per entrambe.
Il Ponte è entrato in campo con la classica divisa nera ad inserti arancio, mentre il Madonna in Campagna con una divisa bianco-blu.
Fino a questo momento il Ponte Tresa aveva sempre fatto risultato contro il Madonna in Campagna, non subendo mai una sconfitta.
Contro ogni pronostico, le ospiti, si sono portate in vantaggio verso la metà del primo tempo, ma non sono riuscite a gestire bene il vantaggio facendosi raggiungere dopo pochi minuti dal Ponte Tresa che va in gol con una bella azione corale.
Con il risultato di 1-1 l’arbitro fischia l’intervallo.
Alla ripresa il Ponte Tresa è entrato subito in partita alla ricerca del gol del vantaggio negato solo dal palo e da una ferrea difesa del Madonna in Campagna.
A cambiare nuovamente il risultato sono state le ospiti che a 5′ dal termine si portano sul 1-2 con un gol su punizione.
E’ stata l’ennesima buona se non quasi ottima prestazione delle giocatrici di casa, non ricompensata con un risultato positivo forse per la troppa voglia di tornare a vincere o forse per il non avere a disposizione in questo finale di stagione alcuni elementi fondamentali per il gioco della squadra.
Il Madonna in Campagna ha subìto le azioni del Ponte Tresa per buona parte dell’incontro, ma al momento giusto ha saputo prima portarsi in vantaggio e poi raddoppiare nei minuti finali per fissare il risultato sul 1-2.

[email protected]