Nonostante la sconfitta subita in Liguria, il Verbano del patron Barbarito è salvo con ben due giornate di anticipo. Il Villalvernia è riuscito a chiudere la partita nel finale del primo tempo con un gol di Di Gennaro che ha coronato una prima parte di gara decisamente ad appannaggio dei padroni di casa. Nella ripresa il Verbano cerca il pari senza però riuscire ad impensierire Gaione.
Ora due gare da disputare tra le mura amiche per i rossoneri: mercoledì 25 aprile contro la Pro Imperia (saranno squalificati Shala e De Filippis) e domenica contro il Bogliasco.

Villalvernia-Verbano 1-0
VILLALVERNIA (4-3-3): Gaione; Pasqualicchio, Di Placido, Balestra, Patrone; Viscomi, Balacchi, Pergolini (31′ st Anania); Di Gennaro (26′ st Massaro), Beretta M., Russo (17′ st Cisterni).
A disposizione: Torre, Bagnasco, Guaraglia, Magnè.
All.: Minetto
VERBANO (4-4-2): Boerchio; Cozza (22′ st Mezzotero), Moia, Bandirali, Amelotti; Capriolo, Shala, Loew (10′ st De Filippis), Gasparri; Magnoni, Beretta.
A disposizione: Teseo, Giliberti, Binda, Bilato, Sardina.
All.: Di Marco
Arbitro: Caioli di Firenze (Zazzaretta di Bellino e Lorenzi di Bolzano)
Marcatori: p.t.: 41′ Di Gennaro (Vi)
Note: Giornata soleggiata, terreno non in perfette condizioni.
Spettatori 150 circa.
Ammoniti: Balestra, Pasqualicchio (Vi); Loew, De Filippis, Shala (Ve). Recupero: 1’+4′.

[email protected]