E’ stata una mattinata diversa quella vissuta dai tre giocatori biancorossi Walter Bressan, Raffaele Pucino e Frabrizio Grillo che, accompagnati dal Team Manager Silvio Papini e dall’Addetto Stampa Michele Marocco sono stati a far visita ai detenuti del carcere dei Miogni di Varese.
E’ la terza volta che il Varese si reca a far visita al penitenziario: due volte nel corso della passata stagione e oggi. Una cinquantina di “ospiti” hanno atteso l’arrivo dei biancorossi che hanno premiato i vincitori dei vari tornei estivi che si sono svolti in via Crispi. Non solo calcio, ma anche ping pong e carte.
Una mattinata costruttiva a livello umano che ha dimostrato ancora una volta come i detenuti dei Miogni siano attaccati ai colori biancorossi. Domande competenti e di attualità per i tre giocatori che hanno avuto l’occasione di toccare con mano una realtà a loro lontana.

[email protected]