Si sono ritrovati questa mattina allo stadio F. Ossola i giocatori del Varese per una sgambata dopo il pareggio di sabato a Novara (1-1 ndr). Defaticamento per chi ha giocato buona parte della gara al “Piola”, lavoro più sostenuto per chi non ha preso parte alla gara. Zecchin, sostituito a fine primo tempo per un problema intestinale, sarà sicuramente a disposizione di mister Castori così come Filipe che sembra essersi completamente ristabilito. Anche Ebagua, scontata la giornata di squalifica, ha superato il problema che in settimana lo aveva fatto ‘rallentare’ e potrà essere degli undici anti Vicenza. Chi non ci sarà sicuramente è Moris Carrozzieri, così come ci sono forti dubbi sull’impiego di Neto Pereira che ha un forte fastidio al flessore. Anche Walter Bressan, che ha preso un colpo alla coscia sul finire di Novara-Varese, è a rischio impiego. Pronto  a scendere in campo Elia Bastianoni o, in alternativa, Damiano Milan che sabato in Piemonte è stato preferito da Castori come 12 per la panchina. Domani rifinitura in programma allo stadio alle ore 10.30 con Castori che scioglierà gli ultimi dubbi prima di pensare alla formazione che affronterà il Vicenza martedì sera alle ore 20.45 a Masnago.

[email protected]