Sabato scorso Gavirate ha perso con onore una partita giocata punto a punto fino all’ultimo secondo con convinzione, grinta e determinazione. Contro il Como, formazione che punta ai play-off, è finita 54-59.  Finalmente le parole del coach Di Rico sono state ascoltate dalle giocatrici. Sin dai primi minuti dall’inizio dell’incontro lo spirito arrendevole e morbido della trasferta pavese ha lasciato il posto al sacrificio, alla collaborazione ed alla convinzione delle proprie capacità hai propri mezzi e possibilità. Nel particolare: Giulia Merlo  (nella foto a lato) è stata miglior realizzatrice per la compagine casalinga, con 16 punti, ha condotto la partita con il supporto delle compagne Elisa Sessa, capitano, con il contributo di 10 punti e Simonetta Setti anche lei con 10 punti ma conditi con 2 triple di cui la seconda a pochi minuti dalla fine ha portato la distanza al minimo,cioè a solo ad 1 punto dalle vincitrici.
La formazione ospite ha faticato molto ad imporre il proprio ritmo e gioco trascinate dall’ottima prestazione di Mauri con un bottino di 18 punti supportata da Molteni e Lanfredi entrambe in doppia cifra riuscendo comunque a fare il bottino di 2 punti.
Domenica 9 dicembre alle ore 18:00 le ragazze di Gavirate andranno in trasferta a Busto Arsizio per incontrare la seconda formazione bustocca Ardor vecchia conoscenza delle ragazze di coach Di Rico. Seguita da un’altra trasferta in Garbagnate nuova entrata nel campionato di Serie C.
Prossimo appuntamento casalingo sabato 22 dicembre 2012 contro Idea Sport Milano alle ore 20:30 pressola Scuola MediaM. Carducci di Via Fermi 9 ultima partita prima della pausa natalizia.

Parziali: (19-22, 17-17, 7-10, 11-10).
Arbitri: Pizzoto (Va) e Campiotti (Va).
Tabellini: Gavirate: Ruffin 7, Girardin 3, Sessa (capitano) 10, Merlo G. 16, Sardella, Tagliasacchi 3, Setti 10, Ceccardi 2, Righi 1, Malvicini 2.
US Basket Como: Molteni 11, Giannoni (capitano), Marchesi, Lanfredi 10, Mauri 18, Invernizzi 4, Rigoldi 2, Brenna, Mentasti 8.

[email protected]