Basket femminile: Gavirate perde in trasferta 71-55

0
9
Torna sconfitta la formazione di Gavirate dalla seconda trasferta comasca. Mariano Comense è seconda in classifica e nella gara di ieri ha dimostrato la sua superiorità. Le ragazze di Marco Di Rico (in foto) ci hanno provato eccome a ribaltare il pronostico, ma la bravura delle avversarie è stata confermata.

Il primo quarto è finito 25 a 12 per le comasche mentre, l'ottima preparazione atletica della squadra ospite permette di rimontare e vincere il secondo quarto 8 a 17. Al rientro dall'intervallo però la compagine locale ha ripreso le redini e travolto le avversarie per 23 a 4.
Sopra di 15 punti il Mariano ha mollato un po' le briglie e perso di 7 punti l'ultimo tempo ma con il margine ormai troppo largo da non impensierire la vittoria finale. Nonostante la sconfitta, le rosa di Gavirate ha messo in evidenza la forza fisica del collettivo ben coordinato dal coach suggeritore prezioso dalla panchina. Punto di forza della squadra di casa sono state invece la precisione e la freddezza al tiro, sotto canestro, da fuori e anche dalla lunetta (22 su 27 ai tiri liberi).

La prossima sfida è in programma per sabato 28 gennaio: appuntamento nella palestra di Gavirate in Via Fermi presso la Suola Media G. Carducci. L'avversario di turno è Corbetta, formazione già incontrata lo scorso anno, con l'andata in trasferta persa e il ritorno casalingo vincente. Dopo il match di sabato prossimo, la trasferta a Malnate prevista per venerdì 3 febbraio alle 21 concluderà il girone di andata. 

IL TABELLINO

ASD Basket Mariano Comense – AD Pallacanestro Gavirate: 71 – 55
Parziali: 1° Periodo 25-12, 2° Periodo 8-17, 3° Periodo 23-4, 4° Periodo 15-22
Arbitri: Parisi Raoul Pilade di Solbiate (Co) e Pastorino Antonino di Vergiate (Va).
Gavirate: Mometti 4, Sessa 2, Merlo G. 5, Bassani 6, Falasco 8,  Setti 5, Cola 5, Sciutti 4, Colombera 7, Praderio 9.
Mariano Comense: Ferrara 4, Pozzi C. 11, Zanotti 16, Ottolini, Barzarotti 10, Casagrande 12, Negri, Zorzi 2, Rossi 14, Pozzi M. 2.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here