Si attendeva con ansia la prima medaglia azzurra ai Campionati Europei di Scherma di Legnano e, ieri, finalmente è arrivata. Merito di Arianna Errigo che ottiene il bronzo nel fioretto, scalzando ai quarti la grande favorita della vigilia Valentina Vezzali col punteggio netto di 15 stoccate a 6.
La gara è stata dominata dalle russe che hanno piazzato tre atlete nelle prime quattro posizioni, nella gara vinta dalla Deriglazova.
Nell’altra gara di giornata, quella di Spada Maschile, miglior italiano è stato Paolo Pizzo, sesto nella generale. Ha deluso, invece, il più quotato Matteo Tagliariol eliminato subito nel turno dei 64, al pari di Francesco Martinelli.
Oggi penultima giornata con fioretto uomini a squadre (Baldini, Cassarà, Avola ed Aspromonte per l’Italia) e sciabola donne a squadre (con Lucchino, Marzocca, Vecchi e Bianco tra le azzurre).

FIORETTO FEMMINILE
Finale
Deriglazova (Rus) b. Gafurzianova (Rus) 15-8
Semifinali
Gafurzianova (Rus) b. Korobeynikova (Rus) 15-8
Deriglazova (Rus) b. Errigo (ITA) 15-14

Classifica (41): 1. Deriglazova (Rus), 2. Gafurzianova (Rus), 3. Korobeynikova (Rus), 3. Errigo (ITA), 5. Di Francisca (ITA), 6. Shanaeva (Rus), 7. Vezzali (ITA), 8. Thibus (Fra).
15. Salvatori (ITA).

SPADA MASCHILE
Finale
Sukhov (Rus) b. Novosjolov (Est) 15-12
Semifinali
Novosjolov (Est) b. Heinzer (Sui) 15-9
Sukhov (Rus) b. Fiedler (Ger) 9-8

Classifica (93): 1. Sukhov (Rus), 2. Novosjolov (Est), 3. Fiedler (Ger), 3. Heinzer (Sui), 5. Pizzo (ITA), 6. Motyka (Pol), 7. Lucenay (Fra), 8. Backer (Nor).
26. Confalonieri (ITA), 34. Martinelli (ITA), 61. Tagliariol (ITA).

f.l. ([email protected])