Andrea Bozzato, atleta varesino classe ’77, domenica scorsa si è laureato campione europeo di Paratriathlon nella categoria T2 che si è svolta a Eilat in Israele.
Bozzato, che soffre di una malformazione alla gamba e al piede destro, ha nuotato i 750mt nelle acque del Mar Rosso in 12’52, percorso la frazione in bici (20km) in 40’37 e chiuso la frazione di corsa di 5km in 27’39.
Tesserato per l’Oxygen Triathlon (www.oxygentriathlon.it), società sportiva Varesina con sede a Ispra, è uscito per primo dall’acqua e, dopo una transizione molto veloce, si è lanciato in testa nei 20km da percorrere in bicicletta. Due forature ne hanno rallentato la gara così l’atleta varesino si è visto superare da 2 concorrenti che però ha poi recuperato nel tratto di corsa e ha tagliato il traguardo in prima posizione conquistando l’oro e il titolo Europeo.
Questo ottimo risultato si aggiunge ad un altro oro e due bronzi conquistati dalla Nazionale Paralimpica a Eilat confermando l’ottimo lavoro fatto dal tecnico Simone Biava e dal giovane movimento paralimpico Italiano che adesso si cimenterà anche in alcune gare di Coppa del Mondo.

[email protected]