Inarrestabile Andrea Crugnola.
Dopo i successi a Genova dello scorso maggio, nel Casentino a giugno e nel Friuli poco meno di 20 giorni fa, il pilota varesino si è aggiudicato il quarto primo posto consecutivo, finendo davanti a tutti sulle montagne che si affacciano su Reggio Emilia nel rally andato in scena tra sabato e domenica.
La tappa, penultimo incontro del Citroën Racing Trophy Italia 2012, ha visto la netta supremazia del giovane in coppia con Michele Ferrara per il Team Altered-New Turbomark, che ha regolato con scioltezza Michelini e Tagliapietra, i diretti avversari, assicurandosi un distacco importante in classifica generale.
L’ultimo round del campionato andrà in scena dall’11 al 13 ottobre, al 54° Rallye Sanremo; spettacolo assicurato, dal momento in cui i partecipanti potranno contare sul coefficiente raddoppiato di punteggio che obbligherà gli inseguitori di Crugnola a dare il massimo per privarlo della testa della classifica.

CLASSIFICA DI GARA:
1. Crugnola-Ferrara in 1h26’17″3; 2. Michelini-Guzzi in 1h07’25″7 ; 3. Tagliapietra-De Luca in 1h27’42″3; 4. Cogni-Mazzetti in 1h 27’54″4; 5. Vittalini-Tavecchio in 1h28’20″6; 6. Marti-Bentivogli in 1h35’46″9.
CLASSIFICA PROVVISORIA CITROËN RACING TROPHY ITALIA 2012:
1. Crugnola 85 punti; 2. Michelini 76; 3. Cogni 53; 4. Vittalini 51; 5. Re 41; 6. Tagliapietra 37; 7. Caldart 18; 8. Bouvier 14; 9. Marti 9,5; 10. Strambi 6; 11. Gubertini 5; 12. Vagli 4.

m.g.([email protected])